E’ un sito che prende le mosse dal testo di una famosa conferenza in cui Virginia Woolf  sostiene che leggere sia sostanzialmente una passione che si comunica e si trasmette come tale.

Nel sito troviamo citazioni e segnalazioni di pagine che hanno appassionato chi le ha lette e che si propongono come spunto per una possibile condivisione del piacere della lettura, che, ha molto a che vedere con il desiderio di aprirsi agli altri in una reale comunicazione.

Il sito segnala al lettore e al non lettore pagine e citazioni di scrittori che possono accompagnarci  sulla strada della ricerca del proprio io.

Il sito si compone di quattro sezioni:

Citazioni, dove si possono leggere citazioni di autori noti e non noti.

Fogli sparsi,  dove si possono leggere brani di testi della narrativa italiana e straniera.

Senso delle parole, dove si trova una definizione di parole di uso comune.

Leggere per, una sorta di elenco di ricette proposte per le diverse occasioni.

 

Nel sito si rimanda anche a libri che non sono in commercio perché

leggere non coincide necessariamente con il comprare un libro.

Si possono cercare libri usati, si possono cercare libri nelle biblioteche, si possono scambiare i libri con gli amici, tutte queste attività concorrono a privilegiare il contenuto delle pubblicazioni e a operare scelte consone al desiderio individuale che non si accorda necessariamente con la canzone suonata dai mezzi di comunicazione, che hanno spesso obiettivi commerciali.